A MASTRELLA IL PRIMO ROUND YAMAHA R125 CUP 2011

Si è corsa domenica 8 maggio presso l’autodromo Varano de’ Melegari la prima delle sei tappe in programma di Yamaha R125 Cup 2011. Sedici giovanissimi concorrenti di età  compresa fra i 14 e 18 anni si sono sfidati fra le curve del tortuoso circuito parmense, in configurazione corta, più adatta alle caratteristiche delle agilissime YZF-R125. A portare a casa il primo trionfo stagionale è stato il 14enne romano Emanuele Mastrella davanti a Simone Pellegrini e Nicodemo Matturro. Come per le passate edizioni, anche quest’anno i partecipanti di Yamaha R125 Cup hanno la grande possibilità  di essere seguiti da vicino e imparare dagli istruttori della Scuola Federale Corsetti sia in pista durante le prove libere che dal muretto dei box e in aula dopo ogni turno di guida. La prossima tappa del trofeo si disputerà  a Latina il 29 maggio 2011.


LA POLE – Dopo le due sessioni di qualifica è stato il romano Simone Pellegrini a firmare la pole fermando il cronometro sul tempo di 57234, seguito da Damiano Mencarelli in 57420 e da Simone Gironi col crono di 57678.


GARA 1 – La prima manche di Varano è stata ricca di sorpassi e continui cambi di posizione. A spuntarla è stato Simone Pellegrini che è transitato primo sul traguardo davanti a Emanuele Mastrella e Damiano Mencarelli. Fuori per una scivolata Flavio Tirocchi mentre era in lotta con Nicodemo Matturro per il quinto posto.


GARA 2 – Bagarre anche nella seconda gara di giornata, con una battaglia a quattro durata diversi giri. Alla prima curva Simone Gironi con un gran sorpasso sugli avversari è passato subito al comando, ma poco dopo una sfortunata scivolata al ferro di cavallo lo ha messo fuori causa lasciando la vittoria a Emanuele Mastrella, secondo in Gara 1, seguito a sua volta da Damiano Mencarelli e Simone Pellegrini, quest’ultimo vincitore della prima gara.


CLASSIFICA – In virt๠del 2° posto in Gara 1 il vincitore di Varano è Emanuele Mastrella, alla prima esperienza in Yamaha R125 Cup dopo quattro anni di minimoto. La classifica di campionato lo vede ora al comando insieme a Simone Pellegrini (anche per lui 46 punti grazie al 1° e 3° posto nelle due gare), davanti a Nicodemo Matturro, terzo, che guadagna una posizione rispetto al verdetto della pista a seguito della squalifica di Mencarelli, sulla cui moto è stata riscontrata una modifica al volano non consentita dal regolamento. Prima fra le ragazze Ylenia Scibetta, mentre Simone Gironi nonostante la scivolata in Gara 2 è riuscito a ripartire e a conquistare il primo posto provvisorio della classifica Rookie, riservata a coloro che sono alla prima esperienza agonistica su pista, davanti a Pietro Mangani e Federico Menozzi.


RISULTATI GARA 1 (10 giri, km. 16,500): 1. Pellegrini in 9’48681; 2. Mastrella a 0206; 3. Mencarelli a 0382; 4. Gironi a 0753; 5. Matturro a 6321.

RISULTATI GARA 2 (10 giri, km. 16,500): 1. Mastrella in 9’46318; 2. Pellegrini a 0447; 3. Matturro a 6518; 4. Elmessii a 10735; 5. Scibetta a 21079.

1. Mastrella 46; 2. Pellegrini 46; 3. Matturro 28; 4. Elmessii 24; 5. Scibetta 21.



PROSSIMI ROUND

29 maggio – Latina

17 luglio – Busca (CN)

18 settembre – Ortona (CH)

2 ottobre – Vallelunga (RM)

16 ottobre – Sarno (SA)

Fonte: Yamaha Press

Rispondi