HAYDEN QUARTO E ROSSI NONO NELLE LIBERE DEL GP DI FRANCIA

Al termine della bella giornata di sole che ha caratterizzato le prove libere del Gran Premio di Francia, Nicky Hayden e Valentino Rossi hanno ottenuto rispettivamente il quarto e nono tempo.


Il pilota americano nel pomeriggio è riuscito a trovare un buon feeling con la sua GP11 e spera di continuare sullo stesso livello nel corso del fine settimana. l’italiano invece è stato condizionato da un set-up non indovinato e, quando ha provato una modifica promettente, non ha avuto il tempo di fare più di un paio di giri prima della bandiera a scacchi. Domani ripartirà  con gli stessi assetti cercando di ridurre il gap dai primi.


Nicky Hayden

Ducati Marlboro Team – 4° (1”34.652)

Questa volta abbiamo iniziato meglio rispetto alle gare precedenti, molto meglio. E’ ancora presto ed è solo la prima giornata ma qui ho avuto un feeling migliore con la moto fin da subito. Il test in Portogallo è stato utile sia per me sia per il team. Pensavamo di aver fatto un piccolo passo in avanti e oggi la sensazione si è confermata anche se c”è ancora da fare per poter stare davanti con costanza. Inoltre dobbiamo ancora ridurre il distacco in termini di tempo. Le Mans è una pista impegnativa perché il grip è scarso ma la moto è molto forte in frenata, come ci aspettavamo, e questo ci da una mano. In ogni caso questo inizio ci da fiducia quindi speriamo di replicare domani.


Valentino Rossi

Ducati Marlboro Team – 9° (1”34.966)

Sicuramente speravamo di andare un po” meglio. Abbiamo avuto un po” di problemi, per trovare il setting giusto ed effettivamente oggi siamo troppo indietro. Abbiamo un po” di problemi in uscita di curva, la moto si muove tanto in accelerazione e stiamo cercando di capire se sia più una questione di set up o di elettronica parchè al momento faccio un po” fatica a guidare. Alla fine abbiamo trovato una modifica interessante per la parte posteriore ma mancavano pochi minuti allo scadere del turno e ho potuto fare solo due giri replicando, più o meno, il mio miglior tempo. Forse con qualche minuto in più avrei levato qualche altro decimo, recuperato qualche posizione ma sicuramente domani dobbiamo cercare di far molto meglio riprovando questa modifica con calma.

Fonte: DucatiCorse Press

Rispondi