DE PUNIET COSTRETTO A SALTARE LA GARA DI LAGUNA SECA

Randy De Puniet, pilota del Pramac Racing Team, ci ha voluto provare fino alla fine a correre il Gran Premio d’America in programma oggi sul circuito di Laguna Seca. Dopo la caduta di ieri, che gli ha causato la frattura del processo trasversale di L3 ed L4 a destra, nella notte il pilota ha sofferto per il trauma subito al bacino e questo lo ha costretto a rinunciare alla gara odierna. Il pilota francese si sottoporrà  a ulteriori controlli medici a Los Angeles domani.


Randy De Puniet

Pilota Pramac Racing

Mi spiace davvero molto di quanto accaduto ieri, non ci voleva proprio. Fino a quel momento era davvero un buon fine settimana dove in tutte le sessioni di prova eravamo veloci e oggi avremmo potuto fare una buona gara. Mi spiace per i miei compagni di squadra che lavorano sempre al massimo per darmi una moto il più competitiva possibile. Mi spiace per i nostri partner che ci supportano sempre, anche in questi momenti difficili. Ci ho voluto credere fino all’ultimo momento, ma stanotte il dolore era davvero insopportabile ed ho dovuto chiamare i dottori della clinica mobile per allentare il dolore. Al contrario di quanto pensavamo ieri il bacino sembra il problema maggiore: si è gonfiato come una palla da calcio e faccio fatica perfino a camminare. Domani andrà a fare ulteriori controlli medici a Los Angeles dove potremo capire se anche il bacino ha subito una frattura. Speriamo che dopo la pausa estiva riusciremo a rientrare in pista senza problemi e che la sfortuna ci abbandoni. Dobbiamo a tutti i costi ribaltare la nostra annata nella seconda parte del campionato.

Fonte: Pramac Racing Team Press

Rispondi