Per Petrux una fantastica Top 10. Yonny emozionato: “Grazie a tutti, mi mancherete”.

La straordinaria stagione di Danilo Petrucci si conclude con la Top 10 nella classifica del campionato mondiale. Yonny chiude in 14° posizione e ringrazia il team dopo due anni intensi.
Questi gli high lights di OCTO Pramac Racing sotto la bandiera a scacchi dell’ultimo Gp della stagione, #TheGrandFinale vinta da Jorge Lorenzo sul circuito di Valencia.

Petrux è partito molto bene riuscendo a posizionarsi in settima posizione combattendo con Pol Espargaro per poi riuscire a passare Smith in una spettacolare staccata. Al nono giro un errore alla curva 2 ha favorito il sorpasso di Rossi e Smith ma Danilo è rimasto concentrato per riuscire a chiudere al 10° posto respingendo il tentativo di attacco di Vinales.

Yonny è scattato rapido sul semaforo rosso riuscendo a recuperare subito quattro posizioni e mettersi alla caccia di Bautista che ha superato al 6° giro per piazzarsi 12°. All’11° giro l’attacco a Bradl prima di subire il sorpasso del rientrante Crutchlow e chiudere in 13° posizione il suo ultimo GP con Pramac Racing

I numeri – Petrux chiude la stagione al decimo posto nella classifica mondiale con 113 punti. Un risultato straordinario celebrato da un lungo applauso del team al rientro ai box.
Yonny chiude in 14° posizione con 56 punti.
Per OCTO Pramac Racing la soddisfazione del sesto posto nella classifica riservata ai team (169 punti).

10° – Danilo Petrucci
OCTO Pramac Racing #9

Sono partito bene poi ho cominciato a combattere con Smith e Pol Espargaro e ho iniziato a faticare anche perchè la gomma si stava consumando molto. Ho provato a gestire continuando a spingere perchè l’obiettivo era quello di chiudere al nono posto ma sono comunque contento di questa Top 10. Abbiamo lavorato molto per questo risultato e voglio ringraziare chi mi ha aiutato: dico grazie alla famiglia Campinoti che mi ha dato questa opportunità, a Francesco Guidotti che per primo ha creduto in me, a Daniele Romagnoli e a tutti i ragazzi della squadra che sono stati straordinari. Non vedo l’ora di ricominciare a lavorare per la prossima stagione.

13° – Yonny Hernandez
OCTO Pramac Racing #68

Sono contento perchè ho tenuto un buon ritmo per tutta la gara. Voglio ringraziare il team che mi ha sostenuto in questi due anni. Sento emozioni molto forti adesso perchè mi sto separando da un gruppo che considero una famiglia. Ma questa è la vita. Sicuramente non potrò mai dimenticare la passione e l’affetto che provo per questa squadra e che questa squadra mi ha trasmesso.

Rispondi